Cucina tradizionale

  Sin dall'anitichità la coltura delle castagne ha caratterizzato l'economia del luogo. Questo frutto ricorre tuttora nei pasti quotidiani e nelle specialità gastronomiche di Cuccaro.
Un tempo il cibo di ogni giorno era la "zuppa di castagne e fagioli "semplicissima nella sua preparazione ma ricca di sostanze nutritive. La sera si mettevano in ammollo fagioli e castagne secche, separatamente; al mattino, di buonora, venivano bolliti insieme e poi conditi con olio e sale.
 Naturalmente è possibile gustare genuini prodotti dell'agricoltura locale (olio, castagne, ecc.), del bosco e del sottobosco (funghi, fragoline,ecc.), della lavorazione delle carni e del latte (rinomati salumi fatti in casa, come capicolli, soppressate e salsiccia affummicate; notevole è anche la tradizione nel settore dei formaggi, quali ricotta e pecorino).
La cucina offre piatti tipici della zona, tra i quali immancabili sono i fusilli con il ragù di castrato, cacciaggione, arrosti, capretti, agnelli, ecc.
Squisiti sono i dolci, preparati con ricette medievali, dai caratteristici nomi: "suspiri, susamieddi, 'nginette, zeppole, viscuotti, pastorelle, taralli".

Per saperne di più, visita i seguenti link:

Comune Trasparente

Amministrazione trasparente

 

Trasparenza Valutazione e Merito

Scrivi al tuo comune

Scrivi all'URP Scrivi alla casella di Posta Certificata del tuo Comune

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Comune di Cuccaro Vetere - Via Convento - 84050 Cuccaro Vetere (Sa)
0974.950770 fax 0974.953050  e.mail: comune.cuccarovetere@asmepec.it
p. iva: 03588480651
 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.175 secondi
Powered by Asmenet Campania